sabato 1 novembre 2014
  Apprendimento Disabilitā

Sei sei già un cliente registrato inserisci i tuoi codici personali nelle caselle sottostanti, altrimenti registrati subito
č gratis!!!

Registrandoti riceverai periodicamente e gratuitamente la nostra newsletter e potrai usufruire delle promozioni e agevolazioni riservate solo agli iscritti online.

Nome Utente:
Password:
Tramite questa ricerca sarà possibile trovare contenuti correlati:
:: Anteprime
Anticipazioni e curiosità sulle prossime uscite delle collane di Vannini Editoria Scientifica
:: Eventi
Eventi, manifestazioni, stages, presentazioni e molto altro ancora.
:: Novità
Archivio delle novità diviso per mese di pubblicazione.
:: Recensioni 
L'archivio online di tutte le recensioni inviate dai nostri lettori.
:: Ristampe
L'archivio completo delle ristampe estratte dal nostro catalogo.
:: Links
Un'elenco di collegamenti utili per tracciare diversi percorsi tematici.

PEP-3 Profilo Psicoeducativo terza edizione

 
 Cosa è
Il PEP-3, Profilo Psicoeducativo terza edizione, è l’ultima revisione di quello che da oltre 20 anni è riconosciuto come il più rigoroso e efficace strumento per valutare i bambini con disturbi autistici e disabilità comunicative.
Il test è articolato in 13 subtest: 10 di osservazione diretta e 3 derivati dal questionario per i genitori.
Il profilo che ne risulta mostra i punti di forza e i punti di debolezza del bambino nei differenti campi dello sviluppo e del comportamento.
Il PEP-3 è uno strumento che, oltre a contribuire alla raccolta delle informazioni utili alla diagnosi, assiste nella programmazione educativa nei casi di autismo e di altri disturbi pervasivi dello sviluppo, soddisfacendo così le necessità di valutazione indispensabili per la programmazione educativa.
In tal senso il PEP-3 facilita anche la valutazione delle abilità dei bambini piccoli con disturbi diversi dall'autismo che normalmente rendono difficile l'uso di test.

Nello specifico, il test è stato progettato per:
raccogliere informazioni per la conferma della diagnosi
determinare i punti di forza e i punti di debolezza di ogni bambino per la formulazione del Piano Educativo più appropriato
stabilire livelli di sviluppo e di adattamento
essere utile come strumento di ricerca negli studi sugli esiti dell’intervento

Il profilo che emerge dunque dalla somministrazione del PEP-3 mostra in modo immediato, con chiare rappresentazioni grafiche, le caratteristiche di un eventuale sviluppo atipico, le abilità presenti e quelle emergenti, oltre alle caratteristiche comportamentali di tipo autistico.

Il PEP–3 è stato progettato per facilitare il coordinamento delle forze impegnate nell’insegnamento a casa e a scuola includendo i genitori quali figure di rilievo nel processo di valutazione.

La collaborazione dei genitori è di fatto ricercata attraverso il nuovo “Questionario per i genitori”, che viene completato prima della valutazione del bambino e le cui risposte sono ritenute utili e clinicamente valide al fine di orientare gli operatori verso la valutazione e la riabilitazione delle disarmonie di sviluppo rilevate dal test.
Il PEP-3 fornisce inoltre informazioni utili riguardo alla reciprocità sociale. È di particolare importanza l’aggiunta di dati che identifichino i punti di forza di un apprendimento peculiare e le abilità che si possono insegnare, anche nel campo degli interessi ristretti, che sono stati in precedenza spesso erroneamente interpretati solo come “sintomi autistici”.
 
 Cosa offre
Il PEP-3 offre una valida misura clinica delle abilità di un bambino con difficoltà di sviluppo. Come strumento di valutazione, il PEP-3 fornisce delle informazioni legate al livello di sviluppo con i seguenti subtest:
Cognitivo verbale/preverbale
Linguaggio espressivo
Linguaggio ricettivo
Motricità fine
Motricità globale
Imitazione visuo-motoria

L’osservazione permette inoltre di valutare anche:
Espressione emotiva
Reciprocità sociale
Comportamenti motori caratteristici
Comportamenti verbali caratteristici

Il Questionario per i genitori offre informazioni su:
Comportamenti problema
Autonomia personale
Comportamento adattivo

Altre caratteristiche del test sono:
materiali concreti interessanti anche per la maggior parte dei bambini con disabilità
prove non a tempo
procedure di somministrazione flessibili
livelli di sviluppo che rendono possibile il successo per tutti gli esaminati
presenza di item non verbali
item di linguaggio separati da altre aree funzionali, che rendono quindi tutti i bambini all’interno dello spettro autistico virtualmente testabili e istruibili

Questa terza edizione mette insieme dunque gli ultimi dati della ricerca sull'autismo con le informazioni necessarie per dare suggerimenti diagnostici e per prescrivere e pianificare interventi comportamentali individualizzati ed efficaci programmi educativi.
 
 In cosa è migliorato
La terza edizione, sebbene in linea con le precedenti due edizioni del PEP, è stata migliorata sostanzialmente nei seguenti aspetti:

1. Una revisione dei domini funzionali alla luce delle attuali ricerche e delle conoscenze cliniche, soprattutto per l'area delle funzioni sociali e della comunicazione.

2. La maggior parte dei giochi e dei materiali necessari per somministrare il test sono inclusi nel kit.

3. Sono stati aggiunti nuovi item e subtest; quelli obsoleti sono stati eliminati.

4. In questa nuova edizione vengono forniti i dati per la standardizzazione americana raccolti dal 2002 al 2003 con un vasto campione di bambini nello spettro autistico e di bambini a sviluppo tipico, con età compresa tra i 2 e i 7 anni e mezzo.

5. Il punteggio viene quantificato come 0, 1 e 2 e ogni punteggio è definito chiaramente permettendo confronti statistici più accurati. Allo stesso tempo, la flessibilità del sistema precedente, che utilizzava i criteri riuscito, emergente e fallito è stata mantenuta.

6. Sono stati aggiunti il Questionario per i genitori (che include Livelli di sviluppo attuali, Categorie diagnostiche e dimensioni del problema) e tre subtest: Comportamenti problema, Autonomia personale e Comportamento adattivo.

7. Il Questionario per i genitori fornisce agli operatori le informazioni necessarie per
una più completa e accurata pianificazione degli interventi per ogni bambino.
 
 Di cosa si compone
Il kit del PEP-3 contiene:

- Manuale per l’esaminatore
- Guida alla somministrazione degli item
- Libro delle immagini
- Tutti gli oggetti indispensabili per l’assessment
- 10 fascicoli di notazione per i punteggi e la sintesi
- 10 quaderni per le risposte
- 10 questionari per i genitori
 


 Chi lo usa
Psicologi, medici, terapisti della riabilitazione, pedagigisti, educatori e insegnanti
 
 Per chi è pensato
Bambini con autismo e disturbi pervasivi dello svilluppo

Bambini con difficoltà dello sviluppo difficilmente testabili.
Acquista online!
Acquista via fax!
Scarica la brochure
Scarica Autismo e ABA
Articolo tratto da American Journal on Mental Retardation (Vannini Editoria Scientifica)
Galleria fotografica
Per informazioni e preventivi:
Editrice Vannini
Via Mandolossa 117/A - 25064 Gussago (BS)
Telefono 030 313374 - Fax 030 314078
gea@vanninieditrice.it